Storia e luoghi turistici

Brevi accenni sulla storia di Pollena Trocchia

Pollena Trocchia e’ un piccolo paese alle falde del Monte Somma e del Vesuvio.

Cittadina antichissima veniva citata gia’ dallo storico latino Tacito.

 

 

 

 

 

Da pochi anni sono state ritrovate delle terme dell’epoca Romana, aperte al pubblico nei fine settimana, che sono uno dei siti archeologici più recenti d’Italia e sono ancora in fase di scavo dato che è moto probabile che ci siano nascosti altri tesori a Pollena Trocchia, e il B&B Sommavesuvio è a 5 min a piedi da questo bene dello stato.

 

Nei secoli XVII e XVIII i casali di Pollena e Trocchia si arricchivano di splendide ville e importanti palazzi, abitati da nobili famiglie e da illustri personaggi,quali: l’insigne magistrto Nicola Palumbo, Salvatore Fusco grande avvocato del Foro Napoletano, Emanuele Rocco geniale architetto dell’800.

Fu soggiorno tra il 1828 e il 1830 dell’illustro compositore Gaetano Donizetti, dove oggi è possibile visitare una lapide in suo onore.

E per gli amanti della natura c’è il percorso naturale sul monte Somma dei conetti vulcanici e dei regi lagni borbonici.